Dietro le quinte di Exoplanets: giovani italiani alle frontiere della scienza

25/08/2018

Post

I giovani ricercatori italiani Stefano Facchini, Ricercatore all'Istituto Max Planck di Fisica Extraterrestre a Garching, e Tommaso Fraccia, ricercatore all’Università degli Studi di Milano e all’Università Telematica “San Raffaele” di Roma, sono i protagonisti dell’incontro che ha chiuso il ciclo sugli Esopianeti, a cui il Meeting ha dato ampio spazio quest’anno. A introdurre l’incontro Marco Bersanelli, professore ordinario di Fisica e Astrofisica all’Università degli Studi di Milano: “È accaduta una novità grandissima quest’anno al Meeting. Una nuova generazione di scienziati, di cui fanno parte i nostri due ospiti, ha portato e messo in mostra sé stessa, le sue passioni e le sue ricerche”.   

STREAMING DELL'INCONTRO

Vedi anche