Camplus e Fondazione Policlinico Sant’Orsala insieme contro la pandemia

Grazie all’accordo siglato tra Camplus e Fondazione Policlinico Sant’Orsola – ente non profit nato per promuovere e sostenere la cura e l’assistenza garantite dal Policlinico di Bologna , la residenza Camplus Malpighi sarà riservata sia al personale sanitario non residente a Bologna, che è stato assunto in occasione dell’emergenza sanitaria, sia a medici e infermieri già in servizio, che desiderano, però, trovare una sistemazione comoda all’ospedale, senza correre il pericolo di contagiare i familiari. I costi degli appartamenti saranno sostenuti dai fondi raccolti con la campagna “Più forti insieme”, lanciata dalla Fondazione Policlinico Sant’Orsola.